Sociologia della comunicazione di massa

Il corso intende trattare la relazione di interdipendenza che unisce il sistema sociale e quello mass-mediatico, trattando le principali teorie sociologiche sui media e i più significativi modelli interpretativi delle comunicazioni di massa. L’attenzione sarà inoltre posta su alcune specifiche conseguenze della comunicazione di massa e della globalizzazione (riduzione delle barriere spazio-temporali) che si manifestano nei processi di modernizzazione e di cambiamento dell’organizzazione sociale, come la spettacolarizzazione della realtà, i criteri di scelta degli stili di vita e dei comportamenti, e il significato del consumo inteso come mezzo per produrre identità personale.

Bibliografia di riferimento:

  • Thompson J.B., Mezzi di comunicazione e modernità. Una teoria sociale dei media, Bologna, il Mulino, 1998
  • Wolf M., Teorie delle comunicazioni di massa, Milano, Bompiani, 1993
  • McLuhan M., Gli strumenti del comunicare, Il Saggiatore, 1997